From Local Identities to European Identity - Progetto co-finanziato dalla Commissione Europea
categoria: / - 18/05/2017

 

Dal 28 Aprile al 1 Maggio scorso si è svolto il quinto incontro del Network culturale di piccoli Comuni Europei "I Care For...Europe" dal titolo "From Local Identities to European Identity" e co-finanziato grazie all'approvazione del progetto presentato dal Comune di Stolac per il bando del 1° Settembre 2016 e approvato dall'EACEA per conto della Commissione Europea. All'incontro hanno partecipato delegazioni dei Comuni di Aquileia, Tarcento e Recanati (Italia), Piran (Slovenia), Rakovica (Croazia),Bač (Serbia), Čapljina e Stolac (Bosnia-Erzegovina) per un totale di oltre 240 persone, di cui circa il 30% giovani delle scuole dell'obbligo. Particolare importanza è stata data al tema della valorizzazione del patrimonio culturale "immateriale", uno degli aspetti di base delle identità locali, e di come la condivisione e conoscenza reciproca permetta di comprendere più concretamente lo spirito autentico e i valori di base dell'Europa.


leggi articolo completo

2017: Anno Internazionale del Turismo sostenibile. Adriatic Greenet organizza la VII edizione di "I Care For..."
categoria: / - 11/05/2017

A breve, polako polako... 

 

saranno disponibili online i programmi dettagliati dei Campi/Vacanza di volontariato internazionale "I Care For..." - edizione 2017, un progetto di Adriatic Greenet in collaborazione con il Club per l'UNESCO di Udine. Intanto...Segnatevi le date:

18-25 Luglio: Croazia (Drežnik Grad)

03-11 Agosto: Bosnia-Erzegovina (Počitelj)

19-26 Agosto: Serbia (Bač)

04-11 Settembre: Croazia (Drežnik Grad)


leggi articolo completo

Quinta Edizione di I CARE FOR...
categoria: / - 18/06/2015

A lunch at a camp baseThe short presentation of the project "I Care For..." - International Volunteer Camps to take care of our common European cultural and natural heritage, with the collaboration of our partners in Bosnia-Herzegovina, Croatia, Serbia and Italy. More details about 2015 programs on the webpage dedicated to the project 

leggi articolo completo

DOC
categoria: diritto ambientale/sostenibilità e partecipazione normativa internazionale - 28/02/2014



leggi articolo completo

QUADERNI PER L'EUROREGIONE
categoria: energia/Info - 03/01/2011




leggi articolo completo

CASI STUDIO
categoria: diritto ambientale/sostenibilità e partecipazione info - 01/01/2011



leggi articolo completo

Rapporto ISPRA: la biodiversità che non sappiamo tutelare
categoria: economia/info - 27/02/2014


Il Rapporto ISPRA n.194/2014 “Specie e habitat di interesse comunitario in Italia: distribuzione, stato di conservazione e trend” rileva la perdita di biodiversità con uno stato di conservazione “cattivo o inadeguato” per il  50% delle specie vegetali, il 51% degli animali e il 67% degli habitat (tra quelli di interesse comunitario).

 -Rapporto ISPRA n.194/2014

leggi articolo completo

Il conteggio dell'efficienza energetica favorito dalla crisi
categoria: energia e clima/programmazione e infrastrutture info - 12/02/2014


Il rapporto ENEA sull'efficienza energetica registra un andamento della domanda e degli impieghi dell'energia, per il 2012, in flessione del 4,3% nella domanda di energia primaria, in calo anche l’intensità energetica primaria italiana del 1,8% rispetto al 2011, a fronte di una contrazione del PIL del 2,5%. Rispetto al 2005, anno di introduzione del meccanismo dei Certificati Bianchi, l’intensità energetica è diminuita del 7,8%.

 - RAEE 2012

leggi articolo completo

Elementi per una Strategia Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici
categoria: suolo/dissesto e rischio info - 11/02/2014


-Palmanova (foto Messaggero Veneto)
Conclusa la consultazione pubblica sul documento licenziato nel settembre 2013.

 -documento

leggi articolo completo

Agenzia europea dell'ambiente: bioenergia deve essere più efficace e a minor impatto ambientale
categoria: energia e clima/gestione risorsa e risparmio e buone pratiche info - 14/01/2014


Il Report N.6/2013 - EU bioenergy potential from a resource efficiency perspective, dell'Agenzia europea dell'ambiente sottolinea i punti critici, sia di sostenibilità che di efficienza, della produzione di bioenergia e rivede al ribasso il potenziale prodotto rispetto alle stime del 2006.

 Report N.6/2013 - EU bioenergy potential from a resource efficiency perspective

leggi articolo completo

La Consulta ricorda al Friuli VG le norme antisismiche
categoria: suolo/dissesto e rischio info - 02/01/2014


La sentenza n. 300/2013 della Consulta ha dichiarato incostituzionale l’art. 171 della legge del Friuli-Venezia Giulia n. 26 del 2012, che introduce una nuova lettera c-bis) all’art. 3, comma 3, alla legge 11 agosto 2009, n. 16 (Norme per la costruzione in zona sismica e per la tutela fisica del territorio), in base alla quale, in riferimento agli interventi edilizi in zona sismica, spetta ad un regolamento regionale individuare “gli interventi che per la loro limitata importanza statica sono esentati dagli adempimenti di cui agli articoli 65 e 93 del decreto del Presidente della Repubblica n. 380 del 2001”.

 -Sentenza n.300/2013

leggi articolo completo

Cambiamenti climatici: nuovi obiettivi del Clean Air for Europe e modifica all'ETS (emissions trading scheme)
categoria: atmosfera e clima/aria normativa internazionale - 20/12/2013


Due le  iniziative di fine anno della Commissione e del Parlamento europeo tendenti a introdurre norme più stringenti in tema di cambiamenti climatici.


leggi articolo completo

7┬░PAA - Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta - Europa 2020
categoria: atmosfera e clima/cambiamenti climatici info - 18/12/2013


Il Parlamento e il Consiglio europeo hanno approvato il 7°PAA-Programma d'azione per l'ambiente che definisce gli obiettivi di sostenibilità per il 2020. Nelle premesse viene ammesso che il precedente programma non ha conseguito un'adeguata uniformità di applicazione e, dunque, permangono tendenze non sostenibili per quelli che vengono identificati come i quattro pilastri del programma: cambiamenti climatici; natura e biodiversità; ambiente, salute e qualità della vita; nonché risorse naturali e rifiuti.

-Decisione del Parlamento e del Consiglio europeo - Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta
-Decision of the European Parliament and of the Council – Living well, within the limits of our planet

leggi articolo completo

Riduzione del consumo di suolo: una legge poco coraggiosa.
categoria: suolo/dissesto e rischio normativa nazionale - 18/12/2013


La legge riconosce il suolo quale “bene comune” e risorsa non rinnovabile che esplica funzioni e produce servizi ecosistemici anche in funzione della prevenzione e mitigazione del dissesto idrogeologico e delle strategie di adattamento ai cambiamenti climatici.

 -ddl di contenimento del consumo del suolo - 2 dic. 2013

leggi articolo completo

Chiusura dell'Anno europeo dell'aria: la posizione indecorosa dell'Italia.
categoria: atmosfera e clima/aria normativa internazionale - 16/12/2013


Si chiude nel disinteresse generale, dovuto anche dalle troppe “ritualità” ambientali, un anno che avrebbe dovuto mettere al centro dell'attenzione e delle politiche la qualità dell'aria, che così non sia stato è fin troppo banale sottolinearlo.

-direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell’aria ambiente e per un’aria più pulita in Europa

leggi articolo completo

COP19 Varsavia: il fallimento che non si può dire
categoria: energia e clima/gestione risorsa e risparmio e buone pratiche info - 26/11/2013


Sassari  foto: Daniele Macis – da “La Nuova Sardegna”

Che sia stato un fallimento è confermato dalla stessa comunicazione finale ridotta a un elenco di esortazioni, dal Presidente della COP19 al Segretario generale ONU, ai vari Paesi perchè in sede nazionale definiscano i loro impegni e siano  in grado di portare  al prossimo appuntamento proposte credibili e concrete.
leggi articolo completo

Piccoli Comuni Custodi del Patrimonio Europeo - "European Heritage Custodians"
categoria: euroregione/croazia - 15/05/2016

Click on the logo to see the final report template!

Il 15 Maggio si è concluso il quarto incontro del Network "I Care For...Europe" - network culturale di piccole città Europee - fondato a Tarcento nel 2013 grazie al progetto ideato da Adriatic Greenet. All'evento tenutosi questa volta a Rakovica, in Croazia, hanno partecipato anche rappresentanti del Comune di Recanati, anch'esso interessato a partecipare attivamente al Network, nonchè rappresentanti del Consiglio d'Europa e dell'Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia. Speriamo che le potenzialità espresse di rafforzamento del network possano esprimersi pienamente nel prossimo futuro. Di buon auspicio la presenza di tantissimi giovani italiani, croati, sloveni, serbi e bosniaci-erzegovesi che hanno vissuto assieme queste intense giornate e la cui reciproca conoscenza cercheremo di sviluppare con i prossimi progetti internazionali.


leggi articolo completo

Croazia: attività ambientali per l'Anno Internazionale dell'acqua
categoria: euroregione/croazia - 03/04/2013


(photo Aleksandar Resanović)

Il 23 marzo, i giovani di  Čuvari Korane di Drežnik Grad, associazione croata affiliata ad AdriaticGreeNet,  accompagnati dalla presidente  Željka Hodak  hanno partecipato alla pulizia di una discarica abusiva a Karlovac.

leggi articolo completo

I care for... - Final report
categoria: euroregione/bosnia & herzegovina - 16/01/2013


 -FINAL REPORT


leggi articolo completo

It still remains a lot to do - to return its former glory to Pocitelj
categoria: euroregione/bosnia & herzegovina - 24/01/2012

The government of Federation of Bosnia&Herzgovina has spent 4,98 millions of Bosnians marks for restoration of the old city and his permanent protection. During the realization of project "Permanent protection of Počitelj" from 2002 to 2011, houses were restored and also religous and traditional buildings, path walls, seweres and public lighting.

Počitelj - (foto Altran)

-Treba još puno kako bi mu se vratio nekadašnji sjaj - Dnevni list

leggi articolo completo

Croazia: IL CENTRO SOCIALE ROJC A POLA
categoria: euroregione/croazia - 14/03/2011

Il Centro sociale Rojc, sede anche di Zelena Istra, è un  bell'esempio di riconversione urbanistica di un complesso edilizio imponente, ma anche di una scelta  straordinaria di sostenibilità sociale e culturale che vale la pena conoscere e, appena possibile, visitare.
 

                             
Pola: il Centro sociale Rojc             - interno        
  
Alliance Rojc - Manifestazione 10 marzo 2010

leggi articolo completo